AU BE-FR BE-NL DE DK FI HU IT NO PL RO SE UK

        Rugby

              Diretta streaming e scommesse sul rugby a 15 (rugby union)

              Controlla il programma completo del rugby a 15 (rugby union) in TV e online durante l’intera stagione. Il rugby a 15 è uno degli sport più seguiti al mondo, con gli appassionati che amano giocare e guardare il rugby ogni settimana. Dalle sue origini umili, in Inghilterra, nel 19° secolo, allo spettacolo globale che sono, oggi, i Mondiali di Rugby, questo sport ha catturato i cuori di milioni di persone da una generazione all’altra. Guardare il rugby in TV permette di avvicinarsi di più all’azione e di non perdersi le partite se si è impossibilitati a seguirle dal vivo. Inoltre, il rugby è sicuramente uno degli sport migliori da guardare in TV, indipendentemente dalla categoria.

              L’origine del Rugby a 15 (rugby union)

              La vecchia storia del ragazzo che, durante una partita di calcio, prese il pallone in mano e iniziò a correre è una leggenda. A quanto pare il rugby nacque nella città inglese di Rugby nel tardo 800 e all’inizio del nuovo secolo era già uno sport amatoriale popolare seguito, ogni fine settimana, da migliaia di persone.

              Quando avvenne la scissione nel 1895, la rugby league o rugby a 13 divenne subito uno sport professionistico, mentre il rugby a 15 o rugby union dovette aspettare fino al 1995 per diventarlo. Il rugby in TV però iniziò a essere un grande business molto prima degli anni ‘90, con il rugby a 15 che conquistò un’immensa popolarità negli anni ‘60, ‘70 e ‘80, soprattutto sul palcoscenico internazionale.

              Oggigiorno il rugby si gioca ogni weekend e il programma del rugby a 15 (rugby union) è fitto come non mai – tanto che i giocatori hanno spinto in passato per ridurre il numero di partite incluse nel calendario annuale.

              Rugby internazionale

              Ogni anno, il palinsesto TV del rugby a 15 si riempie di appuntamenti internazionali, in particolare in primavera e autunno. Guardare il rugby internazionale in TV significa vedere i migliori giocatori in azione e, quindi, le squadre più forti, come Sudafrica, Nuova Zelanda, Inghilterra, Australia, Francia, Galles e Irlanda. 

              Nei mesi di ottobre e novembre, i team dell’emisfero sud vanno in trasferta in Europa per una serie di test match che vengono definiti amichevoli ma che, di fatto, non lo sono visto che nel rugby non esistono gare amichevoli!

              Sei Nazioni

              Il torneo di rugby internazionale più importante del mondo è il Sei Nazioni, che i tifosi inglesi hanno la fortuna di poter seguire in chiaro sulla BBC e su ITV. Ciò ha contribuito a mantenere intatta la popolarità della competizione anche negli anni 2000.

              Il Sei Nazioni include Inghilterra, Italia, Francia, Scozia, Irlanda e Galles, e le partite generalmente si svolgono lungo un periodo di sette settimane, con due settimane di “riposo”. Le nazionali coinvolte si affrontano per conquistare il primo posto in classifica, con il Grande Slam assegnato alla squadra che riesce a vincere tutti i match della manifestazione.

              Coppa del Mondo di Rugby

              I Mondiali di Rugby sono la massima competizione internazionale di rugby a 15, a cui partecipano i migliori giocatori del pianeta. Il torneo si tiene ogni quattro anni e finora c’è stata un’unica nazione dell’emisfero nord ad aggiudicarsi il titolo, ovvero l’Inghilterra. La Nuova Zelanda, il Sudafrica e l’Australia sono i Paesi che hanno vinto di più, mentre piccole realtà come il Giappone hanno iniziato solo di recente a ottenere qualche risultato di rilievo.

              Il palinsesto TV dei Mondiali di Rugby è ricco, soprattutto su ITV che trasmette tutte le gare. Durante la manifestazione, scommettere sul rugby diventa uno dei passatempi più divertenti proprio perché è possibile guardare il rugby in diretta e puntare live.

              Premiership di rugby

              La massima divisione del rugby inglese vanta alcuni tra i migliori rugbisti del mondo e vede una forte competizione per il titolo tra squadre come Saracens, Bristol, Wasps e Harlequins, i cui tifosi sono particolarmente appassionati. Nel Regno Unito è possibile seguire la Premiership di rugby in TV abbonandosi a BT Sport, mentre Unibet offre la diretta streaming del rugby e le scommesse live sulle partite durante tutta la stagione.

              Champions Cup europea di rugby

              La Champions Cup di rugby è la competizione per club più importante del mondo, a cui partecipano le squadre più forti di Regno Unito, Irlanda e Francia, ovvero i Paesi che costituiscono il cuore del rugby per club dell’emisfero nord. L’ampia copertura della Champions Cup in TV offre ai tifosi i match migliori, ogni fine settimana.

              Team iconici come Toulouse, Leinster, Saracens e Toulon hanno vinto diverse Champions Cup. Il torneo inizia, ogni anno, con la fase a gironi, per concludersi in primavera con le gare a eliminazione diretta, dando alle squadre tutto il tempo necessario per migliorare il loro gioco nel corso dei mesi. Allo stesso modo, gli appassionati e tifosi che desiderino guardare la Champions Cup di rugby in TV possono pianificare i loro fine settimana controllando il programma delle partite in anticipo.

              Scommesse sul rugby

              Le scommesse sul rugby comprendono varie opzioni, tra cui vincitore della partita, over/under e handicap, che sono tra le preferite dagli appassionati. Le quote sul punteggio esatto, invece, non sono molto gettonate perché è difficile azzeccare questo tipo di pronostico nel rugby. È molto più semplice indovinare il totale dei punti messi a segno in una gara puntando sull’over/under.

              Piazzare scommesse live e, contemporaneamente, guardare il rugby online è un altro piacere che si concedono molti scommettitori. È possibile guardare e scommettere sul rugby con Unibet TV, che ti permette di avere le quote sempre a portata di mano.